L’azzurra Silvana Stanco ha sfiorato il podio della gara di Trap femminile nella terza Prova di Coppa del Mondo ed ha chiuso in quarta posizione. Meglio di lei solo le cinesi Weiyun Deng e Xiaojing Wang, rispettivamente oro ed argento, e la statunitense Ashley Carrol, medaglia di bronzo e carta olimpica per Tokio 2020. La seconda in palio è andata alla Francia con Melanie Couzy.

La finanziera ha strappato un biglietto per la finale con 118/125 e +2 nello spareggio d’ingresso meritandosi il dorsale numero sei e nella serie decisiva ha risalito la classifica fino al quarto posto, sfiorando il podio con 30/35.

Lontane dalla finale le altre due azzurre. Fiammetta Rossi (Fiamme Oro) ha concluso la gara in venticinquesima piazza con 111/125, mentre Erica Sessa non è andata oltre la quarantaduesima piazza con 108.

Oggi hanno gareggiato anche gli uomini con le prime due serie. Quattro i tiratori andati a riposo a punteggio pieno (50/50): gli indiani Kynan Chenai e Prithviraj Tondaiman, l’inglese Matthew John Coward Holley ed il kazaco Maxim Kolomoyets. Il milgiore dei nostri è stato il poliziotto tarantino Mauro De Filippis che domani ripartirà dal punteggio di 48. Con 47 e 46 hanno chiuso, rispettivamente, il carabiniere marchigiano Massimo Fabbrizi, medaglia d’argento a Londra 2012, ed il poliziotto di Priverno Erminio Frasca.Con 47 ha chiuso il suo primo giorno di gara anche Daniele Resca (carabinieri) di Pieve di Cento (BO) nella classifica degli MQS.

La competizione proseguirà con le ultime tre serie di gara e la finale, prevista per le 10.00 italiane.