Gli “Assi” fanno poker! Con la prossima Trani Triathlon Sprint, in programma sabato 10 e domenica 11 settembre nello splendido scenario della baia di Colonna a Trani (BT), salgono a quattro le edizioni della manifestazione organizzata dalla “Atletica Tommaso Assi Triathlon Team”. Spettacolo, emozioni e tanta voglia di raggiungere il traguardo finale per una delle discipline sportive più belle e difficili da praticare, ma anche più emozionanti da guardare. Per la “Trani Triathlon Sprint 2022”, riconosciuta dal CONI e dalla FITRI (Federazione Italiana Triathlon) e sotto l’egida della FITRI Puglia, la gara più importante si svolgerà domenica 11 settembre dalle ore 11,00: la Triathlon Sprint Silver, valevole come gara nazionale dell’Aeronautica Militare per l’imminente centenario della Costituzione dell’Arma Azzurra e come Campionato Regionale Age Group (qui le distanze sono di 750 metri per il nuoto, 20 km di bici e 5 km di corsa). A precedere la competizione principe nella mattinata di domenica, alle ore 9,00, sarà la Triathlon Giovanile per la categoria Youth A (dove le distanze saranno di 300 mt. per il nuoto, 6 km. di bike, e 2 km. di corsa). Ma la gara più entusiasmante sarà quella di sabato 10 settembre dalle ore 16,00 la ‘Trani Triathlon Kids’, riservata ai più piccoli dai 6 ai 13 anni nelle categorie Minicuccioli, Cuccioli, Ragazzi ed Esordienti.

Si prevede una grande partecipazione di atleti da ogni parte d’Italia, da Bolzano a Trapani. Per la gara senior sprint della domenica mattina ci sono già 250 atleti iscritti. Mentre per l’attività giovanile ad ora sono 70 i partecipanti.

L’evento sportivo, il cui villaggio sarà allestito in Piazza Marinai d’Italia, è patrocinato dalla Regione Puglia e della città di Trani, con la collaborazione dell’Aeronautica Militare e della Lega Navale Italiana, sez. di Trani.

Alla conferenza stampa di presentazione dell’appuntamento, giovedì 8 settembre alle 17.30 presso la Lega Navale di Trani, oltre ai responsabili tecnici Paolo Manno e Gianpiero Angelilli, che illustreranno le modalità di svolgimento della manifestazione, parteciperanno il sindaco della città di Trani Amedeo Bottaro, l’assessore allo Sport Leo Amoruso, il Colonnello Pasquale Giulio Stasolla dell’Aeronautica Militare di Bari, il presidente del CONI PUGLIA Angelo Giliberto, il presidente della FITRI PUGLIA Antonio Tondi, il delegato per il CONI della BAT Antonio Rutigliano e il presidente dell’A.S.D. Atletica Tommaso Assi, Giovanni Assi.

Come sempre la “Tommaso Assi” ed in particolare la famiglia Assi pongono grande attenzione all’aspetto sociale e per quest’anno l’Associazione sportiva, per volontà del suo presidente, Giovanni Assi, della responsabile della sezione Progetti sociali, Raffaella Dianora e del fiduciario CONI Anselmo Mannatrizio, sosterrà il tranese Raffaele Lavacca in quello che è diventato anche il sogno di tutta la comunità cittadina, ovvero superare il dramma della malattia che gli ha portato via gli arti inferiori, rialzarsi ed abbracciare nuovamente il mondo. Invitato speciale della manifestazione il campione paralimpico Luca Mazzone.

Articolo precedenteEquitazione, FEI World Championships alle viste (a Roma)
Prossimo articoloLeonardo Fioravanti “torna acasa”, all’Ocean Surf a Campo di Mare la prima assoluta di “The Cut”