Una domenica da ricordare. Una domenica da FIPAV Roma. Il 10 giugno si sono disputate 8 delle 14 finali dei tornei promozionali e Tornei Favretto, manifestazioni che concludono l’attività della ricca stagione pallavolistica capitolina. Alle palestre Agnini, Palarenny e Pala Scozzese sono scese in campo 18 formazioni e a trionfare sono state Giro Volley, Green Volley, NFA Saet, Valsugana, Appio Roma Centro, Campagnano Volley e Volleyrò. Nei tornei Favretto VUnder 13, entrambi disputati all’Agnini, si sono classificate al primo posto il Giro Volley nel femminile e il Green Volley nel maschile. Dietro di loro, rispettivamente, Polisportiva Virgilio e Union Volley Zagarolo da una parte, Piva e Duemila12 dall’altra. Il pomeriggio del Pala Scozzese ha visto due vittorie per 3-0: la Nuova Campagnano Volley ha battuto Sporting Pomezia nel Trofeo Primavera dell’U14 femminile, il Volleyrò Casal de Pazzi ha superato la Pro Castelnuovo nel Prove di Terza, la competizione che mette a confronto le Terze Divisioni femminili del territorio.

Giornata intensa e ricca di gare al Pala Renny. La mattinata si è aperta con la super sfida tra Sporting Pavona Pomezia e Saet. Le rossoblù, sotto 2-0, hanno compiuto la rimonta perfetta esultando al tie break e conquistando così il Trofeo Città di Roma dell’Under 16 femminile. A seguire il Valsugana si è laureata campione del Torneo Roma dedicato alle Prime e Seconde Divisioni: le ragazze di Ferrari si sono imposte con il punteggio di 3-1 sull’Appio. Appio che ha trovato il suo riscatto nell’U20, dove ha esultato con un convincente 3-0 contro le pari età della Polisportiva Casal de Pazzi.

La giornata si è conclusa con una cornice di pubblico incredibile in occasione della finalissima del Trofeo under 18 femminile dedicato alla memoria della pallavolista Valentina Col, a cui i presenti – compreso il direttore esecutivo dei Mondiali 2018 Luciano Cecchi – hanno riservato un commovente ricordo. Ad alzare la Coppa, consegnata dalle mani del Presidente Claudio Martinelli e del padre di Valentina, Massimiliano Col, sono state le ragazze del Green Volley allenate da Giovanni Pagliuca. Secondo posto per l’Appio Roma Centro. Il riconoscimento come miglior giocatrice U18 è andato alla giocatrice del Green Volley Valentina Marinelli.

Presenti sui campi i Consiglieri della FIPAV Roma Francesco Fronda, Luca Liguori, Massimo Iacono e Massimiliano Macchioni.

Articolo precedenteVolley, Tuscania, serie A2, Milan Peslac alla corte di Bruno Morganti
Prossimo articoloDeportivo de La Coruña e Macron, sinergia classica e con stile