Sarà l’Adria International Raceway ad ospitare l’European Championship Mini Road Racing 2020 che torna in Italia dal 18 al 20 settembre ricco di novità.

Non solo minimoto con le classi Junior A, Junior B, Junior C e Open 50 ma anche Ohvale che ha chiuso un accordo di due anni con FIM Europe per le classi 110, 160 e 190. Presenti anche le Mini GP 50, le Honda NSF 100 e per la prima volta dalla sua nascita una Coppa dedicata alla nuova Aprilia RS 250 Sport Production. Alle categorie Mini Road Racing si aggiungono i Campionati Europei targati FIM Europe con la Supersport 300 e la Superstock 1000, insieme all’Alpe Adria con Superstock 600 e Superbike.

La Federazione Motociclistica Italiana, in collaborazione con la FIM Europe, offre un palcoscenico di livello internazionale a tutti i giovani rider che si appresteranno ad affrontare questo evento in una location eccezionale e completamente rinnovata quale l’Adria International Raceway.