Uits
Uits

Prima giornata di gare al poligono di Bologna dove ieri mattina sono cominciate le competizioni dei campionati italiani seniores, uomini, donne e master 2016. Un edizione particolare quella di quest’anno, visto che il poligono da oggi fino a domenica 9 ospiterà anche la finale di coppa del mondo Issf che vedrà la partecipazione dei migliori atleti internazionali che si sfideranno nelle 10 specialità olimpiche.

Nella specialità di carabina libera a terra Marco De Nicolo (Fiamme Gialle) e Roberto Facheris (Monza) sono stati protagonisti di un testa a testa fino all’ultimo colpo: con un 10.1 è stato Facheris a centrare l’oro e a conquistare il titolo assoluto (205.3) relegando De Nicolo in seconda posizione (204.6). Retrocede di una posizione rispetto allo scorso anno Paolo Montaguti (Forlì) che ha chiuso al terzo posto.