Seconda giornata di gare alla 30esima edizione delle Universiadi in corso a Napoli. Ieri sono scesi sulle linee di tiro gli atleti di pistola ad aria compressa maschile. In rappresentanza degli azzurri il partenopeo Dario di Martino (Carabinieri) da sempre fra i migliori in questa specialità dove nel corso degli anni ha collezionato moltissimi titoli tra cui un argento mondiale conquistato a Granada 2014 e un oro agli europei di Odense nel 2013, entrambi nella categoria juniores. Questa mattina Dario ha superato senza difficoltà la fase di qualificazione chiudendo all’ottavo posto (573). In finale, a causa di qualche colpo impreciso, ha dovuto accontentarsi del quinto posto. La competizione è stata vinta dal coreano Daehun Park (243.8) che ha stabilito anche il record universitario di finale. In seconda posizone si è piazzato il cinese Bowen Zhang (238.5) davanti al terzo classificato Sajad Lafmejani Poorhosseini.