La squadra azzurra è a Monaco dove si svolgerà la terza tappa di Coppa del Mondo del circuito ISSF. I partecipanti avranno la possibilità di vincere i pass per i Giochi olimpici di Tokio 2020: sarà possibile conquistare 2 carte olimpiche in ciascuna specialità di pistola e carabina a fuoco e ad aria compressa e 3 nella pistola automatica. Il team italiano sarà formato da Riccardo Armiraglio (Fiamme Oro), Lorenzo Bacci (Fiamme Oro), Giuseppe Pio Capano (Carabinieri), Marco De Nicolo (Fiamme Gialle), Marco Suppini (Fiamme Oro), Simon Weithaler (Esercito), Barbara Gambaro (Fiamme Oro), Alessandra Luciani (Carabinieri), Sabrina Sena (Carabinieri), Martina Ziviani (Esercito), Petra Zublasing (Carabinieri), Mauro Badaracchi (Carabinieri), Dario Di Martino (Carabinieri), Giuseppe Giordano (Esercito), Paolo Monna (Carabinieri), Alessio Torracchi (Fiamme Gialle), Tommaso Chelli (Fiamme Gialle), Riccardo Mazzetti (Esercito) e Sara Costantino (Reggio Calabria). Gli atleti Giordano e Costantino inoltre saranno impegnati nella specialità di mixed team di pistola a 10 metri. Ad accompagnare la squadra lo staff tecnico della nazionale composto da Valentina Turisini (Direttore Sportivo), Roberto Di Donna (tecnico pistola), Michela Suppo (tecnico pistola), Ralf Schumann (tecnico pistola), Nemanja Mirosavljev, Alfonso Ricci (tecnico carabina) e Marco Certomà (fisioterapista).

Le competizioni inizieranno ufficialmente oggi e termineranno venerdì 31 maggio 2019.