Prima giornata di gare alla Coppa del Mondo ISSF di Pechino. Oggi sono scese sulle linee di tiro del poligono cinese le tiratrici di carabina ad aria compressa femminile. La competizione è stata vinta dalla russa Yulia Karimova (251.1) che si è lasciata alle spalle la coreana Eunji Kwon (250.2) e la sua compagna di squadra JihyeonKeum. Tra le italiane spicca la prestazione di Petra Zublasing (Carabinieri) che ha chiuso al 19esimo posto (626.3) mancando la qualificazione in finale per due punti. La tiratrice azzurra avrà ancora modo di mettersi alla prova domenica 28 aprile nella specialità di carabina sportiva 3 posizioni femminile insieme alle sue compagne di squadra Barbara Gambaro (Fiamme Oro) e Sabrina Sena (Carabinieri).

Domani saranno in gara Marco De Nicolo (Fiamme Gialle), Lorenzo Bacci (Fiamme Oro) e Marco Suppini (Fiamme Oro) nella carabina libera 3 posizioni uomini.