Penultima giornata di gare ai Campionati Italiani Seniores, Juniores e Para di Bologna. Nella carabina libera 3 posizioni maschile medaglia d’oro per Marco De Nicolo (Fiamme Gialle) che si è ripreso il titolo (452.6) conquistato lo scorso anno da Lorenzo Bacci (Fiamme Oro): il tiratore fiorentino in questa edizione ha dovuto accontentarsi del terzo posto. In seconda posizione si è piazzato Simon Weithaler (Esercito) con 451.0 pt.

Per quanto riguarda la compagine femminile, Barbara Gambaro (Fiamme Oro) ha conquistato il titolo assoluto nella carabina sportiva a terra (614.5); in seconda posizione si è piazzata Elania Nardelli (Marina) con 610.8 pt., in terza Daria Gonnelli (Roma) con 609.0 pt.Sofia Benetti (Appiano San Michele) ha conquistato l’oro (248.6) nella carabina a 10 metri juniores donne, specialità nella quale sta collezionando moltissime soddisfazioni. Sarà proprio Sofia infatti a rappresentare l’Italia nella carabina ai prossimi Giochi Olimpici Giovanili che si svolgeranno a Buenos Aires. In seconda posizione Nicole Gabrielli (Appiano San Michele) con 247.6 mentre Francesca Scippa (Roma) si è piazzata al terzo posto (223.9).

Nella carabina 10 metri 3 posizioni ragazzi ha conquistato la medaglia d’oro Cristina Pellegrini (Pescia) con 294 pt. In seconda posizione Eleonora Palmisano (Bari) con 292 pt., terzo posto per Veronica Maria Calvello (Napoli) con 289 pt.

Per quanto riguarda la categoria allievi Max Eberhofer (Senales) ha vinto il titolo assoluto (290) relegando Gerardo Silba (Candela) in seconda posizione (285) e Camilla Giorgia Gaiera (Busto Arsizio) in terza (283).

Nella specialità di carabina 3 posizioni a 50 metri (R7) titolo assoluto e record italiano per Jacopo Cappelli (Forlì) con 1133 pt.

Articolo precedenteEuroBeach under 22, le azzurrine Puccinelli-Traballi centrano la semifinale
Prossimo articoloBeach volley, Samsun, Ferraris-Michieletto in semifinale