E’ stato uno dei titoli per Playstation che ha avuto più successo di sempre. Una storia avvincente con personaggi profondi in grado di entrare nel cuore dei giocatori. In occasione dell’evento PlayStation Experience 2016 di Sony, andato in scena nel fine settimana, è stato annunciato in via ufficiale lo sviluppo di The Last of Us 2 o, per essere più precisi, “Part 2”. La produzione di Naughty Dog tornerà su PS4 con gli stessi protagonisti, Ellie e Joel. Gli stessi sviluppatori hanno parlato di una narrazione caratterizzata da un elemento per questo sequel: l’odio. The Last of Us 2, ambientato cronologicamente a cinque anni di distanza dai fatti raccontati nel primo, avrà il non semplice compito di proseguire una storia che già di per sé poteva considerarsi conclusa al termine del predecessore. Il titolo dovrà dimostrarsi all’altezza di quello che è all’unanimità considerato come una delle migliori uscite della scorsa generazione videoludica. La scelta di optare per “Part 2” come suffisso nel nome lascia intendere la volontà di trasformare il brand in una vera e propria serie o almeno in una trilogia. Al momento non sono state fornite indicazioni sulla data di uscita.

Articolo precedenteCagliari, primo club italiano in scena a Hong Kong
Prossimo articoloTotti, alle 11 e 30 la presentazione degli scarpini dedicati ai 25 anni di carriera