Coppa Davis
Ora gli azzurri ai quarti se la vedranno con la vincente di Polonia- Argentina

Dopo l’eliminazione dell’Italia con la Croazia nei quarti di finale di Coppa Davis, il ct Filippo Volandri finisce sulla graticola. L’ex capitano azzurro Corrado Barazzutti critica la scelta del suo successore di schierare Jannik Sinner al fianco di Fabio Fognini nel doppio decisivo: «Una coppia male assordita, fossi stato io mi avrebbero crocifisso». E’ critico anche Nicola Pietrangeli: «Sonego è stato una delusione». Ma Volandri non ci sta: «Creare un doppio? Se i giocatori non vogliono non puoi costringerli. Io sono orgoglioso del mio team, perché i ragazzi hanno dato tutto». E il ct ha aggiunto: «I croati sono numeri 1 al mondo nel doppio. La nostra è una squadra giovane con un percorso appena iniziato».

Articolo precedenteNuoto, Pellegrini, addio con vittoria
Prossimo articoloRally Città di Schio fra pioggia, fango, nebbia e nevischio