Michele Marchelli
Michele Marchelli

Il Team Italia Enduro si è presentato al round finlandese del Mondiale Enduro con il solo Michele Marchelli a disposizione. Matteo Rossi non ha potuto essere presente a Heinola sabato e domenica a causa della frattura alle costole rimediata in Grecia; Mirko Spandre non ha partecipato alla quarta tappa del Campionato del Mondo in seguito all’operazione subita al ginocchio sinistro dopo la prova degli Assoluti d’Italia a Firenzuola (FI).

Su delle Prove Speciali molto complicate, Marchelli non è riuscito a trovare il giusto feeling nel primo giorno di gara e ha concluso in 23° piazza nella categoria Junior. L’affiatamento con la moto è migliorato domenica, quando il giovane pilota ha chiuso 15° mostrando notevoli passi avanti. In questa classe, sia il Day 1 che il Day 2 sono stati vinti da Giacomo Redondi.

Cristian Rossi, Commissario Tecnico FMI: “In Finlandia i piloti si sono dovuti misurare su delle Prove davvero difficili, rese insidiose da sassi, radici e buche. Inizialmente il percorso poteva sembrare semplice, poi però tutto si è complicato giro dopo giro. Marchelli sabato non è riuscito ad esprimersi, mentre domenica si sono visti dei miglioramenti soprattutto nella parte finale di giornata”.

Sarà sufficiente aspettare pochi giorni prima del prossimo round. Sabato e domenica infatti sarà Enkoping, in Svezia, ad ospitare la 5° prova del Campionato del Mondo di Enduro.