E’ partita ieri l’avventura mondiale per gli specialisti azzurri di Compak Sporting. Riunitisi nelle tarde ore di ieri mattina presso il Tiro a Volo San Martino – Rio Salso di Tavullia, i 19 tiratori designati dal Tecnico Federale Veniero Spada, sono immediatamente entrati nel vivo del 15th World Championship dedicato alla specialità del Compak Sporting, in programma nel bellissimo scenario tiravolistico umbro dal 23 al 26 Agosto. I portabandiera azzurri, saranno impegnati fino a mercoledì 22 Agosto (giorno in cui ci sarà anche la cerimonia inaugurale) con gli allenamenti ufficiali, utili per testare a fondo le pedane su cui da giovedì 23 poi fino a domenica 26, si fronteggeranno con i 200 piattelli previsti dal programma di gara (suddivisi in quattro giorni di effettiva competizione). La fiducia e la consapevolezza dei propri mezzi sono lampanti nelle dichiarazioni del Commissario Tecnico Veniero Spada: “ci presentiamo a questo appuntamento importantissimo (più di 700 gli iscritti, di cui 170 di nazionalità italiana) con un grado di aspettativa molto alto per tutte le categorie in gara, in particolar modo per gli Junior, convocati in numero maggiore (6 atleti, ndr) proprio per sottolineare il costante interesse che poniamo nei confronti della crescita dei nostri vivai; su tutti i fronti le possibilità di vittoria sono molto alte, date anche dagli straordinari risultati ottenuti nelle competizioni internazionale recenti, e proprio per questo abbiamo l’obbligo di portare a casa più medaglie possibili, ma soprattutto delle prestazioni che possano essere nuovamente conferma della tradizione e della cultura tiravolistica che da sempre accompagna il tricolore nel contesto mondiale”.

Gli atleti italiani che si alterneranno sulle pedane e che cercheranno di portare la bandiera azzurra a sventolare sui gradini più alti del podio sono, per la categoria Men: Marco Battisti (Tav San Marino) di Monteciccardo (PU), Michael Spada (Tav Foligno) di Fabro (TR), Daniele Valeri (Tav Foligno) di Spoleto (PG), per il settore donne Arianna Bonigolo (Tav Vecio Piave) di Mira (VE), Carla Flammini (Tav Acquaviva) di , Martina Maruzzo (Tav San Marino) di Nanto (VI) e per gli Junior Cristian Camporese (Tav Rosatti – Ponso) di Padova (PD), Niccolò Maruzzo (Tav San Marino) di Nanto (VI), Massimiliano Marri (Tav Saccolino) di Solarino (SR), Luca Panizza (Tav Foligno) di Lierna (LC), Michael Nesti (Tav Foligno) di Pistoia (PT), Alessandro Tonini (Tav Foligno) di Fucecchio (FI). In gara anche i Senior Mauro Bosi (Asd Compak Club) di Forlì (FC), Paolo Battisti (Tav San Marino) di Monteciccardo (PU), Carlo Sestini (Tav San Carlo) di Empoli (FI), i Veterani GianMario Ferrari (Asd Compak Bergamo) di Zanica (BG), Enzo Gibellini (Tav Carpignano Sesia) di Borgosesia (VC), Giovanni Zamboni (Tav San Fruttuoso) di Gavardo (BS) ed il Superveterano Ottorino Rovetta (Tav San Fruttuoso) di Bedizzole (BS).