Salvata in extremis, curata, vaccinata, sterilizzata, rimessa in forma, adottata e poi di nuovo restituita per forza maggiore: è la storia di Ciribì, gattina trovatella minuta di 2 anni, che cerca ancora casa disperatamente e sarà al corner adozioni dell’Arca onlus di SuperCat Show, la due-giorni che si terrà sabato 12 novembre e domenica 13 novembre alla Nuova Fiera di Roma (Ingresso EST, Padiglione 4, www.supercatshow.com). Due giorni di sfilate di vanità, mostre, adozioni del cuore, miao-mercatino, spettacoli per bambini e giochi interattivi. Un maxi-evento sponsorizzato dal main sponsor Monge, e dai top sponsor Schesir, ProLife, Natural Trainer, Royal Canin, Farmina, Oasy e Visan.
“Quella di Ciribì è la storia di una brutta anatroccola, poi divenuta un bellissimo cigno”, racconta Marzia Pacella, responsabile dell’Arca onlus (www.igattidellapiramide.it), partner storico di SuperCat Show, “è stata recuperata da un garage con 3 fratellini, due rimasti in colonia con noi alla Piramide e l’altra già adottata, ed era molto debilitata, è stata ricoverata e rimessa in forze. Poi, grazie alle nostre coccole e manipolazioni, è diventata dolcissima ed era stata felicemente adottata da un ragazzo al quale aveva rubato il cuore, ma che poi è dovuto partire per l’Australia, restituendocela a malincuore. Ora Ciribì cerca di nuovo casa e sarà al SuperCat Show in rappresentanza di tutti i gatti abbandonati”.

Al corner dell’Arca onlus di SuperCat Show ci saranno tanti gatti trovatelli in cerca di casa, sani e vaccinati, e anche il mercatino solidale con doni natalizi per raccogliere fondi, “come la shopper e la tazza con la foto-ritratto di Pupone, gatto simbolo della Piramide”, prosegue Marzia Pacella, “che lo scorso settembre si è allontanato dalla colonia, ha preso la Metro B di Roma, si è introdotto nelle gallerie ed è sbucato sotto a una grata in zona piazza Albania: grazie a Facebook, gente comune di buon cuore, segnalazione di Enpa, intervento dei Vigili del Fuoco e Sicurezza della Metro B, che ringraziamo di cuore, è stato amorevolmente recuperato”.

Sabato 12 novembre, al SuperCat Show, alle ore 11.30, si terrà un Flash Mob con i “gatti” protagonisti del musical Cats www.ilsistina.it/cats/ (che debutterà al teatro Sistina il 7 dicembre prossimo alle ore 20.30). Altri due Flash Mob, sempre al SuperCat Show, domenica ore 12.00 e ore 14.45. Sarà una vera anteprima romana del mondo felino di Cats con figuranti truccati da gatti per un musical tratto dal libro di T.S. Eliot “Old Possum’s book of practical cats”. Per la prima volta al mondo, il musical ha ottenuto dall’autore l’autorizzazione a essere ambientato a Roma, città nota nel mondo per le sue colonie, in una ipotetica e futuristica “discarica” di opere d’arte e reperti archeologici con il Colosseo sullo sfondo, tra statue di Marco Aurelio, frammenti di Bocca della verità, capitelli, colonne e altri reperti.

È il felin-evento più importante d’Italia e uno dei più rilevanti al mondo, per bellezza ed eleganza degli esemplari. Sabato 12, alle ore 15.00 si esibiranno in passerella oltre 50 Sacri Birmania tra i quali saranno premiati ben sei vincitori per le varie categorie (maschio adulto, femmina adulta, maschio sterilizzato, femmina sterilizzata, cucciolo e giovane) grazie a sette importanti giudici internazionali dell’ANFI (Associazione Nazionale Felina Italiana).

Tra gli oltre 600 magnifici felini di razza si potranno ammirare i Bengal, quasi piccoli leopardi. E poi ancora, Abissini, Blu di Russia, British Longhair e Shorthair, Burmesi, Burmilla, Certosini, Devon Rex, Esotici, Maine Coon, Neva Masquerade, Norvegesi delle Foreste, Orientali, Persiani, Ragdoll, Siberiani, ma anche Sacri di Birmania, Siamesi e i nudi Sphynx.

Eleganza e bellezza impegneranno i giudici internazionali dell’ANFI nei riconoscimenti durante i vari Best in Show e anche per i seguenti premi: Gatto nero più giovane, Gatto più giovane in assoluto escluso il nero, Gatto rosso più votato, Allevatore con più gatti iscritti, Espositore proveniente da più lontano, Gatto trovatello con la storia più bella e Trofeo SuperCat Show dell’anno al gatto più votato nei due giorni espositivi.

Tante le novità ai vari stand, dagli originali mobili-cuccia come l’albero-tiragraffi di Pepet (www.pepet.it/) che offre al gatto un’esperienza unica di attività e comfort, come se stesse all’aperto, ma restando al sicuro in casa, alle super-offerte di Majestic Pet’s (www.majesticpets.it) in esclusiva per i visitatori della mostra, dallo stand di Schesir al palco della Natural Trainer dove ogni 30 minuti si spiegheranno al pubblico le caratteristiche delle razze presenti e tante altre offerte-speciali agli stand di Monge, Farmina, Prolife o Oasy. Infine, a disposizione del pubblico di SuperCat Show consulenze mediche gratuite allo stand “Sos Veterinari”.

Articolo precedenteCalcio, serie D, Cynthialbalonga e Trastevere dividono la posta
Prossimo articoloNuovo “volto” per il parco Donatella Colasanti