Special Olympics
Di corsa verso l'inclusione

Domenica 13 marzo, a Roma e a Brescia, numerosi atleti Special Olympics saranno coinvolti, rispettivamente, nella prova non competitiva legata alla mezza maratona della RomaOstia e nella mezza maratona competitiva, 21,097 km, di Brescia. A Roma avrà inizio la quarantaduesima edizione della RomaOstia; sono attesi al via quasi 20mila runners che si divideranno tra la mezza maratona competitiva e la prova non competitiva, “Eurroma2Run” sulla distanza di 5 chilometri, alla quale parteciperanno diversi Atleti Special Olympics provenienti da ogni parte d’Italia. La prova partirà da Piazzale Nervi, di fronte il Palalottomatica alle 9.45 e ricalcherà esattamente i primi cinque chilometri del tracciato ufficiale della RomaOstia per poi dirigersi verso il Centro Commerciale Euroma2.

Lo stesso giorno, con la partenza prevista per le 9.15, avrà inizio la settima edizione della mezza maratona internazionale di Brescia che prevede un tracciato che parte nella zona nord della città, nei pressi dello stadio, si dirige verso ovest e si conclude con l’arrivo a piazza Loggia. A quest’ultima parteciperanno quattro Atleti Special Olympics che, nel luglio ed agosto scorso, hanno fatto parte della Delegazione Italiana ai Giochi Mondiali Estivi di Los Angeles: Stefano Codega, medaglia d’oro nella mezza maratona, Lorenzo Conterno e Simone Perona, medaglia d’Argento nella mezza maratona e Paolo Rinaldi, medaglia d’oro nei 10.000 metri, argento nella staffetta 4×400 e bronzo nei 5000 metri.

Sarà inoltre presente una coppia di unificato composta da Luca Colosio ed Angela Brentana, rispettivamente Atleta e Partner (senza disabilità intellettiva), che gareggeranno insieme la mezza maratona internazionale di Brescia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here