Attenzione ai numeri: non mentono mai. Anche in questo avvio di stagione regolare cominciano a essere determinanti e a dare l’idea di cosa ci attenderà fino alla fine. Ecco, con un occhio ben concentrato sulle statistiche di questa prima parte del campionato 2021, è necessario guardare alla terza giornata del campionato che propone alcune sfide già molto importanti per la classifica. Saranno tutte in campo le 12 formazioni della Serie A1 nella giornata della Festa della Repubblica, per disputare la terza giornata del girone di andata. Nel girone di andata si comincia alle 11.00 della mattina con la serie tra Taurus Donati Gomme Parma e Banco di Sardegna Nuoro e a proposito di numeri, quelli che differenziano queste due formazioni sono impietosi nei confronti delle sarde e favoriscono nettamente la squadra emiliana. Stesso discorso si potrebbe fare per il confronto delle ore 15.00, sulla “Varesina” tra Rheavendors Caronno e Lacomes New Bollate, con la squadra di Argenis Blanco nettamente favorita per provare a mettere a segno uno sweep che al tenga incollata alle zone alte della classifica, pronta ad approfittare del confronto diretto che, pochi chilometri più a sud, sempre sulla “SP233”, si disputerà tra MKF Bollate e Inox Team Saronno. La ripetizione della finale scudetto 2020 arriva molto presto nella stagione, ma già in un momento in cui le formazioni hanno dimostrato tutto il proprio valore. Saronno è prima in quasi tutte le classifiche di rendimento in attacco, Bollate ha già fatto vedere che la propria leader Greta Cecchetti (sabato scorso capace della no-hit, a un passo dalla perfect-game) è assolutamente dominante e nella sfida con la statunitense Kelly Barnhill saranno scintille. La serie tra Bollate e Saronno sarà trasmessa in diretta da FibsTV con la telecronaca di Nicolò Gatti e Gian Paolo Pelosi e il bordocampo e le interviste di Kevin Senatore.

Nel girone B il momento clou della giornata sarà la doppia sfida tra le Blue Girls Pianoro e il Poderi Dal Nespoli Forlì. Come sempre Forlì ha un ottimo attacco, guidato dal capitano della nazionale Erika Piancastelli (miglior OPS 2.233 del girone), ma di contro la squadra allenata dall’ex Calixto Soca Miyar ha una pedana veramente complicata da affrontare, specialmente quando Cassady Knudsen si dimostra in giornata come nell’ultima uscita contro la Sestese. A proposito della squadra toscana, la Sestese sembra favorita nella serie contro Caserta; occhio però che nel roster delle campane Alexia Lacatena ha già dimostrato di essere pitcher capace di fare la differenza e, se finora ha ottenuto solo 2 sconfitte, va anche detto che nella classifica degli strike-out (19) è quinta in totale: dimostrazione che la giovane azzurra ha i numeri per imporsi e portare la propria squadra alla vittoria. Chiude il quadro della giornata il confronto tra Thunders & Dragons Castellana e Bertazzoni Collecchio e anche qui sarà molto interessante il confronto tra le lanciatrici straniere Morgan Ray e Arianna Paulson.