Successo in fatto di partecipazioni in occasione della Seconda Regata Nazionale RS Feva, andata in scena a Marina di Ravenna nel corso del week end grazie all’organizzazione del Circolo Velico Ravennate. Quasi sessanta gli equipaggi iscritti, espressione delle Squadre Agonistiche migliori d’Italia, per un evento che, nonostante la quasi totale assenza di vento registrata domenica, è passato in archivio con un totale di cinque prove valide. Merito dell’attento lavoro svolto dal Comitato di Regata, guidato da Andrea Gatta.

Serrata la lotta per il successo assoluto, con Gabriele Gesi e Davide Simoni (CN Follonica) e Francesco Trucchi e Massimiliano Scalzulli (CN Savio) finiti a pari punti. A premiare il binomio toscano è stato il confronto dei parziali e, più esattamene, il secondo ottenuto nella quarta prova, risultato mancante nella score line di Trucchi-Scalzulli, classificati secondi. A completare il podio Edoardo e Alex Brighenti (FV Malcesine), terzi davanti alla migliore coppia mista, quella composta da Ludovico Zimbelli e Sofia Titolo (CNAV Cervia).

Premiati anche Pietro Barduzzi e Alessandro Casadei (CNSavio), migliori Under 13, e Letizia Tonoli e Annalisa Vicentini (CV Gargnano), risultate le migliori tra gli equipaggi famminili.

“Siamo davvero contenti di come sta evolvendo la collaborazione con gli RS Feva e con il suo presidente, Matteo Rusticali, un amico che sta lavorando davvero bene per la crescita della classe: a oggi riteniamo sia uno dei doppi giovanili più interessanti e a riprova di ciò parlano i numeri. Nel corso del week end il Circolo Velico Ravennate ho ospitato oltre centocinquanta tra giovani, coach e familiari: è stata una bel momento di spensierato agonismo. Contiamo di riavere gli RS Feva con continuità dalle parti di Via Molo Dalmazia” ha commentato Carlo Mazzini, responsabile dell’attività giovanile del Circolo Velico Ravennate.

Proprio il sodalizio bizantino si appresta ora ad ospitare una lunga serie di appuntamenti riservati alla lasse 29er, a partire dal Trofeo Città di Ravenna (5-6 giugno), seguito dal raduno tecnico con focus sul regolamento presieduto da Bruno Ampola (7-9 giugno) e dalla Terza Regata Nazionale (11-13 giugno 2021).