Lo sci laziale festeggia due tra i baby più promettenti della nostra regione. Edoardo Lallini dello S.C. Livata e Lavinia Sambuco dello S.C. Campocatino sono stati premiati a Modena nella prestigiosa cornice della Fiera Skipass davanti al Presidente della FISI Flavio Roda ed ai massimi vertici federali. I due talenti laziali hanno ricevuto gli ambiti riconoscimenti nell’ambito della seconda edizione del Trofeo Podhio Race Generation manifestazione che premia i migliori talenti a livello nazionale delle categorie Pulcini. Si tratta in pratica di una classifica che tiene in considerazione le quattro rassegne  più importanti delle categorie dei più giovani: il Gran Premio Giovanissimi, il Criterium Cuccioli, il Trofeo Pinocchio e l’International Ski Games. Splendido secondo posto per Edoardo Lallini (punti 322) nella categoria Cuccioli 2 (classe 2007) distanziato di appena 18 punti dall’altoatesino David Castlunger (340 punti). Una conferma per il giovane talento romano dopo il trionfo dell’anno scorso. Secondo posto anche per la promettentissima Lavinia Sambuco (2009) nella categoria Baby 2 preceduta soltanto da Sofia Guiotto (Falconeri Ski Team).  “Si tratta di due riconoscimenti particolarmente prestigiosi perché conquistati nell’elite dello sci giovanile nazionale – ha commentato il Presidente del CLS Nicola Tropea – risultati che ci inorgogliscono e che allo stesso tempo ci danno maggiori stimoli alla vigilia dell’inizio della nuova stagione agonistica”.