Si è svolta nel quartier generale della palestra Simoncelli, la premiazione degli atleti del Frascati Scherma che hanno conquistato delle medaglie ai recenti campionati europei Under 23, agli europei Under 20 e ai mondiali Under 20 o che hanno semplicemente rappresentato i colori del club tuscolano. A “condurre le danze” dell’evento è stato direttamente il presidente Paolo Molinari che ha invitato i vari ragazzi a ricevere i riconoscimenti a loro dedicati. Gli sciabolatori Giacomo Chignoli e Vally Giovannelli sono stati premiati per la partecipazione ai campionati europei Under 17, poi è stata la volta delle sciabolatrici Lucia Lucarini (medaglia d’argento a squadre agli Europei U20 e ai Mondiali U20) e Chiara Crovari (medesimi titoli della Lucarini) e del fiorettista Guillaume Bianchi (medaglia d’oro individuale agli Europei U20 e medaglia di bronzo individuale ai Mondiali U20). Tra i più grandi (e ormai prossimi al definitivo salto negli Assoluti) sono stati insigniti gli sciabolatori Camilla Fondi (per la partecipazione ai campionati europei U23), Federico Riccardi (medaglia d’argento a squadre agli Europei U23), Damiano Rosatelli (oro a squadre agli Europei U23) e Francesco D’Armiento (oro individuale e argento a squadre agli Europei U23). In chiusura il presidente Molinari ha chiamato anche i maestri dei vari atleti (tra cui Andrea Aquili che ha allenato molti dei premiati) e i responsabili di settore del fioretto (Fabio Galli) e della sciabola (Lucio Landi) per sottolineare la grande soddisfazione del club per la crescita di questi ragazzi i quali dovranno essere il futuro “serbatoio” non solo del Frascati Scherma, ma anche dell’Italia.

Ad Ariccia, nel fine settimana, si sono tenute le finali del Trofeo Lazio: ottimo secondo posto nel fioretto per Valerio Gabrielli, con Lorenzo Gabrielli che si è piazzato al settimo posto. Nella spada vanno segnalati il quinto posto di Riccardo De Maria e il sesto di Cristiano Iacoangeli. Inoltre c’è stato il campionato regionale a squadre Gpg della categoria Giovanissimi: nel fioretto splendida affermazione per la squadra composta da Nicole Capodicasa, Beatrice Giorgio e Alice De Belardini, mentre i piccoli sciabolatori hanno concluso secondi con Edoardo Reale, Matteo Pio Karol Simeone, Damiano Panci e Tiziano Tomassetti. Nella spada la squadra femminile ha ottenuto il terzo posto con Ludovica Nicastro, Sara Giraldi, Sveva Di Tommaso e Alice Porro, mentre quella maschile (composta da Andrea Iadonisi, Davide Stella, Tiziano Rossi e Matteo De Sanctis) si è fermata al quinto. Sempre nella spada, ha chiuso quinta anche la squadra Allievi formata da Aldo Nicastro, Michele Antonacci e Francesco Gatta.

Infine un buon risultato è arrivato anche da Copenaghen (capitale della Danimarca) dove il fiorettista brasiliano Guilherme Toldo ha ottenuto un bel secondo posto in una gara satellite.