di Alessandro Tozzi
Premessa: oggi giura Mattarella, se non lo volete stasera c’è il Televoto.
Seconda premessa: quindi abbiamo il podio di sabato sera, mi pare ufficiale, si tratta solo di vedere chi arriva primo, chi secondo e chi terzo.
Terza premessa: Achille (Lauro) esci col cappotto, che fa freddo in classifica

Iva Zanicchi 5 – Comunque è stata europarlamentare, per chi non lo ricordasse. E’ stato fra “Ok il Prezzo è giusto” e una volta ha defecato in tv dietro a un divano. Viene comunque penalizzata perché deputata di Forza Italia, si proceda con Impeachment. La Zanicchi canta una canzone d’amore. Ha quasi l’età di Pertini al Bernabeu.

Irama 5 – Lo hanno pescato a Ponza, scendiamo in piazza per cose serie, Irama prima di Fabrizio Moro è incostituzionale! E Irama ha una parente che si chiama Sala Stampa e lo vota, diciamolo. E l’anno prossimo lo collegano da Saturno, vestito da marziano.

SanGiovanni 6 – Ma si veste da Ikea. Una sua foto sul frigorifero è il modo migliore per mettersi a dieta, genio!

Arisa 7 – Il porno mi sembrava la tua scelta di vita, c’è pur sempre il libero arbitrio. Per me è in quota Malagò, è tutto truccato.

Il telegiornale 4 – I Tg durante il Festival danno l’immagine di un Paese dove nulla è importante, a parte il look di Rovazzi.

Enrico Melozzi 9 – Sei il numero 1, prossimo anno dirigi gli U2.

Aka7even 4 – Ha vinto MTV award 2021, gareggiava testa a testa lui e zia Mara. Lui comunque si veste da “Sgaravatti vivai”. E dopo 12 canzoni così un “Alkaseltzer” è perfetto.

Tananai 3 – E Stefano Sani dopo un TSO. Caro Tananai, se hai 38 fatte un tampone… fermatelo!

Hermal Meta 8 – Aveva la canzone per vincere, in altre edizioni avrebbe stravinto, maledetti Maneskin!

Orietta Berti 4 – Non posso vedere Orietta Berti senza pensare a Tognazzi che nei “Nuovi Mostri” le faceva da manager, ciao Ugo, ci manchi. Orietta Berti 78 anni, fra 7 anni la facciamo Presidente; la Zanicchi, fra 14 tocca a lei, vi sfiniremo con le Presidenti donna, roba che sarete costretti per pietà fra 14 anni a chiedere Rocco Siffredi.

Checco Zalone 7 – Che poi Checco Zalone un po’ Crisanti lo prende. “Pandemia canaglia”, ha sbagliato titolo. E comunque arriverà una bella causa di Albano, lo ridurrà in poltiglia come ha fatto con Michael Jackson.

Fabrizio Moro 8 – Pijamose Sanremo.

Elisa 8 – Però dillo che per 21 anni non sei venuta a Sanremo perché ti faceva schifo, non ti vergognare, confrontati con noi fans del Festival, parliamone. Comunque se ci sentivamo prima di Sanremo ti aggiustavo il pezzo ed era fatta, con quella voce puoi cantare anche il codice penale.

Dito nella Piaga e Rettore 3 – E’ una questione di chimica. Continuiamo così, facciamoci del male. La Rettore è la madre ridotta male di Patty Pravo.

Giovanni Truppi 6 – E’ in quota sindacale, come Leu.

Matteo Romano 5 – Esce da Piccoli Fans, occhio che arriva Sandra Milo.

Emma 7 – La Michielin conduce Emma. Viceversa poteva andar meglio.

Laura Pausini 6 – Questa Pausini può puntare anche al sesto posto se le va bene.

Le Vibrazioni 4 – Rocco Casalino scrive canzoni per le Vibrazioni. Si sente.

Articolo precedenteLettera aperta delle Fiamme gialle a Sofia Goggia
Prossimo articoloPechino 2022, curling, azzurri vincenti nel doppio misto d’esordio