«Bella e buona la campagna social di Peroni, in cui come sponsor del Terzo Tempo, si «scambia» la maglia con Guinness, sponsor del 6 nazioni di Rugby e brand rivale numero 1 durante le partite del Torneo.
E’ bella perché è un modo diverso di invitarti ad un evento e chissà se la Guiness risponderà. E’ buona perché invita a fare come ha fatto Peroni sfidando tutti ad andare oltre le differenze e le rivalità. #peroniterzotempochallenge…aspettiamo ora la risposta di Guinness!»