En plein dell’Irlanda, nazionale attualmente al n.2 del ranking internazionale, nella serata di gala del rugby con l’assegnazione dei premi ai Migliori dell’anno. ‘Il premio ‘Player of the year’ assegnato dalla federazione mondiale, equivalente ‘ovale’ del Pallone d’Oro del calcio, è andato allo ‘skipper’ dei verdi Johnny Sexton, mentre il ct degli irlandesi Joe Schmidt, 53enne originario della Nuova Zelanda, ha vinto il riconoscimento di miglior tecnico.

Alla nazionale dell’Irlanda, che nel rugby gioca unita senza distinzioni fra Nord ed Eire, è andato anche il premio di Squadra dell’anno, ritirato dal capitano Rory Best. Sexton è il secondo irlandese a vincere il premio di miglior rugbista dell’anno, dopo Keith Wood che lo conquistò nel 2001.