La situazione è propizia per allungare sulle inseguitrici e andare alla caccia della capolista Sarroch. La Roma Volley è chiamata tra le mura amiche del PalaTellene, domenica alle ore 15.30 contro il Volley Marcianise, a una prova di grande concretezza. I ragazzi di Mauro Budani devono dare continuità ai risultati e dopo aver messo a segno un gran colpo andando a vincere sul campo della Roma 7 in un derby molto sentito, sono chiamati a mettere la quinta, dopo le quattro vittorie consecutive nel girone di ritorno, i giallorossi hanno tutti i mezzi necessari e le capacità per fare bottino pieno e andare alla caccia dei sardi che nonostante la leadership hanno perso terreno per la sconfitta della scorsa settimana contro Sant’Antioco. Occasione dunque propizia perché la Roma 7 è distanziata di 3 punti, la Fenice riposa e Cagliari è a due punti. Ma attenzione alla squadra campana che viene da 5 vittorie e 1 sconfitta negli ultimi due mesi, dunque sta attraversando un buon momento. L’analisi del tecnico romano Mauro Budani. “Non dobbiamo farli entusiasmare, ma tenere sempre a distanza, alzando il ritmo. È una squadra molto insidiosa che gioca bene anche fuori casa, cambiano molte volte formazione e non danno punti di riferimento, spingono molto sulle bande. Noi dobbiamo svolgere il nostro compito, come dico sempre l’ago della bilancia lo spostiamo noi. La squadra, a parte qualche acciacco con cui conviviamo, sta bene, voglio vedere la stessa intensità come con Roma 7, battuta e contrattacco sempre in spolvero”. Spettacolo nello spettacolo perché anche questa domenica tutti i bambini che verranno nell’impianto di Spinaceto si potranno divertire con l’animazione di “Piccole Canaglie”.