Simone Calarco in attacco

La Roma Volley vuole mettere la terza e dare continuità alla propria classifica. La squadra di Budani affronterà domenica alle ore 18.00 in trasferta la Menghi, formazione che naviga a metà classifica con 10 punti (3 vittorie e 3 sconfitte), invece i giallorossi vengono da due vittorie consecutive, l’ultima molto sofferta contro Corigliano-Rossano in cui si è raggiunto il terzo posto, ecco perché la partita in terra marchigiana assume una valenza notevole proprio per rimanere nei piani alti. Per Roma solamente una delle quattro vittorie è stata ottenuta lontano dal PalaHoney, mentre delle tre partite giocate in casa Macerata ha vinto solamente una volta e viene da una sconfitta interna con Modica. Rossi e compagni vogliono conquistare punti per provare a scavalcare Tuscania, che dista due punti e riposa in questa giornata. La squadra è carica e motivata ora che ha trovato un gioco fluido ed è allo stesso tempo riuscita a esprimere il proprio potenziale, ma attenzione a Macerata che nasconde molte insidie, ha una diagonale importante con Monopoli in regia e Rizo Gonzalez, un opposto dai tanti punti. Le parole del tecnico Mauro Budani: “Abbiamo il morale alto. Dobbiamo sfruttare la scia di positività di queste due ultime partite, attenzione perché la classifica mente. Macerata è una buona squadra che non sta esprimendo il miglior gioco, ma ha grandi potenzialità. Monopoli ha grande esperienza e Rico grande fisicità”.