Neymar Jr's Five
Neymar Jr's Five

Divertimento, fantasia, tecnica, velocità, tenacia e tanta passione: chi più di tutti dimostrerà di avere queste caratteristiche potrà incontrare il campione brasiliano Neymar Jr, asso del Barcellona, stella della Seleçao, uno dei giocatori più forti del mondo. Tutto questo è reso possibile grazie al Neymar Jr’s Five, torneo internazionale di calcio a 5 organizzato da Red Bull in tutto il mondo, con 43 Paesi partecipanti. Per l’Italia, prosegue a Roma: l’appuntamento è per sabato 16 e domenica 17 aprile al centro sportivo Futbolclub (via degli Olimpionici 71) con inizio alle ore 10.

Saranno 64 le squadre, formate da giocatori e giocatrici dai 16 ai 25 anni: le due finaliste si qualificheranno per la finale, in programma sempre a Roma, sempre all’interno del Futbolclub, il 21 maggio. Perché in palio c’è un viaggio in Brasile: chi vincerà a livello nazionale, potrà volare oltreoceano, a Santos, all’Instituto Projeto Neymar Jr, dove sarà lo stesso attaccante blaugrana ad ospitare, per la finale mondiale, le squadre partecipanti nella struttura che aiuta a far studiare e giocare i giovani brasiliani meno fortunati. Infine, il team che verrà incoronato campione conquisterà un viaggio a Barcellona, al Camp Nou, dove potrà incontrare e vedere all’opera Neymar Jr.

Sabato e domenica, al centro sportivo Futbolclub, la mattinata sarà dedicata alla fase di qualificazione, mentre il pomeriggio sarà riservato alle finali. Nessuna distinzione di genere: maschi e femmine giocano insieme, perché il calcio è di tutti.

Il regolamento è particolare. Si parte cinque contro cinque, ogni match dura dieci minuti; a ogni gol segnato, gli avversari perdono un giocatore: questo perché secondo la filosofia calcistica di Neymar Jr, per vincere, bisogna saper saltare l’uomo, creare superiorità. E se si è in svantaggio, si diventa obbligati a farlo. Porte piccole ma niente portiere, per la massima velocità di gioco, proprio come nel calcio da strada da cui viene il fenomeno brasiliano. “Le partite saranno divertenti, rapide e ricche di tecnica – spiega Neymar Jr -.Sarà un torneo all’insegna dell’audacia e del divertimento tipici del calcio brasileiro”.
Il torneo toccherà anche altre città italiane. Il 23 aprile si va a Bari; l’1 maggio a Venezia; il 15 maggio a Modena. Le migliori due squadre di ogni tappa otterranno il pass per la finale nazionale di Roma del 21 maggio. E in questa occasione i partecipanti saranno chiamati a dare il meglio di sé, fino all’ultima rete, all’ultimo dribbling, all’ultima magia: chi vince, vola in Brasile ad incontrare Neymar Jr per la finale mondiale.