Roberto Rambaudi
Roberto Rambaudi

L’ex attaccante biancoceleste Roberto Rambaudi è intervenuto ai microfoni di Radiosei, durante la trasmissione “Non mollare mai”, per commentare la gara disputata dalla Lazio all’Olimpico con il Genoa: «La Lazio ieri mi è piaciuta, era un esame per la crescita. Ha affrontato una squadra rognosa e mi è piaciuto l’atteggiamento di tutti quanti, come la gestione della partita nella metà campo avversaria. L’unico neo è stato il gol, ma la fase difensiva è andata bene in generale. In quella circostanza è mancata solo la diagonale del terzino sinistro. Molto bene Anderson, che vedo più maturo rispetto anche al suo exploit con Pioli. La sua presenza in campo è meno estemporanea, è diventato più completo. Biglia fondamentale come sempre e questa squadra non può prescindere da lui. È fondamentale tatticamente nel chiudere linee di passaggio. Questa squadra è in crescita e può continuare così».