Riprendono le attività federali con il primo incontro annuale della scuola calcio della Fispes (Federazione italiana sport paralimpici e sperimentali). A Formigine (Modena), si ritroveranno 15 bambini e ragazzi con disabilità fisica, di età compresa fra i 5 ed i 16 anni e provenienti da tutta Italia. A coordinare gli allenamenti di questo progetto, inaugurato l’anno scorso, sono stati confermati il ct della Nazionale italiana calcio amputati Renzo Vergnani e Paolo Zarzana, il suo vice ai Mondiali.