Sei discipline sportive da praticare in tutta sicurezza tra mare e terra, 15 giorni per centrare la best performance con prove “on line” e la possibilità di sfidarsi live nel RamblaMan, l’evento finale in programma il 17 e 18 ottobre nello spot Rambla Naturalbeach di Maccarese a Roma.

Dall’1 al 16 ottobre 2020, gli appassionati di triathlon e sport acquatici saranno in gara nel primo circuito multisport on line e worldwide su www.gpsformula.com e un evento finale, il RamblaMan, organizzato e promosso dalla Rambla, il noto stabilimento di Maccarese che negli anni è diventato punto di riferimento per gli amanti degli sport acquatici e outdoor, in collaborazione con l’ASD Outdoor360 e Forhans Team, l’associazione sportiva che da 20 anni attraverso l’organizzazione di eventi ha creato un connubio perfetto tra impresa e sport, e con il patrocinio della Regione Lazio.

Surf, sup, kitesurf, running, nuoto e bike: sei prove per gli appassionati delle discipline outdoor e acquatiche, ai quali basterà un rilevatore Gps, tanto fiato e coraggio per partire in un’avventura sportiva senza precedenti.
Il circuito è nato per far vivere l’adrenalina delle gare di fatica partecipando a distanza, senza nessun contatto fisico, e con una due giorni in presenza nel rispetto dei protocolli attuali. Ognuno nel proprio ambiente potrà svolgere in piena sicurezza le diverse prove in programma, poi spetterà all’innovativo software di GPS Formula stilare una classifica compensata che assegnerà i titoli.

Partecipare, oltre che gratuito, è facile. Basterà collegarsi al portale gpsformula.com, registrarsi gratuitamente e iniziare a gareggiare liberamente.
Nessun vincolo orario: nei 15 giorni di contest ciascuno potrà ripetere le prove quando vuole e caricare le tracce in formato Gpx sul portale, nelle rispettive voci delle discipline. I parametri di gara sono semplici e accessibili a chiunque voglia cimentarsi in una prova sportiva da strong man. Per il surf sarà la top speed rilevata in una sessione, il Sup si baserà sul best 400 metri, il kite sul best 5.000 m., il nuoto in acque libere sul best 400 m., la corsa e la prova in bici sul best 5.000 m. L’unicità del Rambla Man risiede nella flessibilità delle prove. Nessuna distanza è obbligata, ovvero si potrà correre anche una maratona e una granfondo, sarà poi il sistema ad identificare all’interno della traccia caricata sul portale ad elaborare il best nei parametri indicati.

Il Trofeo andrà a chi avrà ottenuto il miglior piazzamento in almeno 3 specialità tra i due “blocchi” di prove (sport acquatici e triathlon). Il Best Triathlete e il Best Waterman a chi otterrà le migliori performance nelle 3 prove che compongono i due “blocchi”. Il Best Overall, a chi avrà il miglior punteggio complessivo nelle 6 prove.