Arriva dal biathlon l’ottava medaglia azzurra ai Giochi Olimpici di PyeongChang 2018. E ancora una volta porta la firma di Dominik Windisch, ultimo frazionista della staffetta mista che regala all’Italia (in 1h09’01″2) il bronzo, dietro a Francia (4 errori al poligono, in 1h08’34″3) e Norvegia (12 errori, in 1h08’55″2). Protagonisti all’Alpensia Biathlon Centre sono stati Lisa Vittozzi (0 errori al poligono), Dorothea Wierer (3 errori), Lukas Hofer (1) e il già citato Windisch (2) che ha vinto lo sprint con la Germania che, però, ha fatto ricorso contenstando una presunta scorrettezza del biathleta italiano. Dopo oltre 35 minuti la decisione dei giudici ha dato ragione agli azzurri: è bronzo!

E così, dopo l’argento vinto dalla staffetta femminile nello short track, è un’altra prova di squadra ad illuminare la notte coreana dell’Italia Team (foto Ferraro GMT).

Con questo bronzo la spedizione azzurra eguaglia il bottino conquistato a Sochi 2014 (fatto di 2 argenti e 6 bronzi), ma PyeongChang2018, con 2 ori, 2 argenti e 4 bronzi, supera l’Olimpiade russa nel valore delle medaglie e diventa così la sesta edizione dei Giochi Invernali con il medagliere più ricco nella storia dello sport italiano, quando mancano cinque giorni alla cerimonia di chiusura. (fonte Coni)