Talenti Azzurri FMI e piloti presenti al Misano World Circuit Marco Simoncelli (Ph. Gorini's Photos)
Talenti Azzurri FMI e piloti presenti al Misano World Circuit Marco Simoncelli (Ph. Gorini's Photos)

L’esordio stagionale dell’ELF CIV 2018 si avvicina ed il Misano World Circuit Marco Simoncelli si conferma un palcoscenico d’eccellenza per la preparazione tecnica dei Talenti Azzurri FMI della Velocità. A pochi giorni dal weekend di gara del 7-8 aprile prossimi, i giovani piloti coinvolti nel progetto della Federazione Motociclistica Italiana hanno preso parte ad una sessione di test/allenamento con le rispettive moto e squadre, come sempre seguiti dal Settore Tecnico FMI.

Un’encomiabile opportunità offerta ai Talenti Azzurri resa possibile grazie alla consolidata collaborazione ed all’unione di intenti tra la FMI, la VR46 ed il Misano World Circuit, offrendo loro tre ore di prove in pista indispensabili per prepararsi al meglio all’ormai imminente stagione 2018. I 21 Talenti Azzurri presenti, prossimamente impegnati nell’ELF CIV classi Moto3, PreMoto3 e Supersport 300, hanno confermato di aver fatto tesoro delle nozioni tecnico-comportamentali apprese nel corso dei numerosi “Raduni Collegiali” promossi ed organizzati dal Settore Tecnico FMI, consolidando il loro bagaglio tecnico e di esperienze.

La giornata, impreziosita nel pomeriggio dal primo appuntamento della Scuola Motociclismo Velocità rivolta ai ai neofiti (6-14 anni), ha prodotto risultati confortanti per i Talenti Azzurri, pronti per il Round 1-2 dell’ELF CIV in agenda, sempre al Misano World Circuit Marco Simoncelli, tra poco meno di due settimane.

Roberto Sassone, Direttore Tecnico Velocità FMI: “Per i Talenti Azzurri FMI una giornata positiva e, pensando all’imminente inizio di stagione dell’ELF CIV, importante. Nelle continuative 3 ore di prove libere a disposizione i 21 presenti hanno potuto prender confidenza con le rispettive moto e team, senza le restrizioni dovute ai turni come capita di consueto. Da parte nostra abbiamo offerto loro tutto il massimo del supporto, riscontrando che il lavoro compiuto nei mesi scorsi ha dato i suoi frutti e gli esiti sperati. Quanto trasmesso nel corso dell’inverno dai Tecnici federali ai piloti è stato riscontrato da miglioramenti nella guida e dall’elevato tasso tecnico espresso in pista, così come dal loro approccio e metodologia di lavoro. Siamo molto, molto soddisfatti e, nel contempo, fiduciosi di aver offerto ai Talenti Azzurri tutti gli strumenti necessari per accrescere il loro bagaglio tecnico. Da parte nostra un doveroso ringraziamento al Misano World Circuit ed al lavoro compiuto, sotto la supervisione di Simone Folgori, da tutto lo staff organizzativo per aver reso possibile questa giornata di allenamento per i nostri ragazzi”