Alessandra Frezza
Alessandra Frezza

Si è svolta oggi a Minsk, Bielorussia, la staffetta mista del Campionato Europeo 2017, ultima gara in programma della rassegna continentale. Chiusura col botto per l’Italia, con i due azzurri Alessandra Frezza e Pier Paolo Petroni capaci di conquisatre l’argento con 1430, proseguendo la striscia positiva che vede l’Italia sul podio continentale della specialità per il terzo anno consecutivo (bronzo nel 2016 e oro nel 2015).
L’oro, invece, è stato vinto dalla staffetta russa (Gubaydulliba-Belyakov) con 1436 punti, il bronzo da quella ungherese (Kasza-Kovacs) con 1419 punti.

La staffetta azzurra ha chiuso la prova di nuoto in 2:01.55 (307 punti), piazzandosi all’8° posto. Il ranking round di scherma ha visto l’Italia conquistare 240 punti (v-s), mentre nel bonus round ha ottenuto 1 punto, e con 548 punti totali risalrie al 3° posto. Nell’equitazione i due azzurri hanno ottenuto 286 punti, grazie ai quali sono risalit al 2° posto con 834 punti. Infine nel laser run Frezza-Petroni hanno chiuso in 11:44.96 (596 punti).