Valter Magini

E’ morto questa notte Valter Magini, 73 anni, già Presidente della Federazione Italiana Pentathlon Moderno dal 2013. Da qualche tempo aveva contratto il Covid-19 ed era ricoverato in una clinica romana.

Dopo essere stato riconfermato alla guida della FIPM nel 2017 il 17 settembre 2020 Magini aveva rassegnato le dimissioni dalla presidenza federale e il 23 settembre la Giunta Nazionale del CONI aveva nominato Commissario Straordinario della Federpentathlon il prof. Fabio Pigozzi.

Laureato in Scienze dell’Educazione Fisica e dello Sport all’Università Nazionale di Atene, era stato professore associato e delegato dello sport all’Università degli Studi di Roma Foro Italico e nel 2002 era stato insignito della Stella d’Oro al merito sportivo dal CONI.

Il Presidente del CONI Giovanni Malagò appresa la notizia ha espresso il cordoglio dello sport italiano alla famiglia: “La sua grande passione per lo sport lo ha portato fino ai vertici della disciplina che più amava. Ci mancheranno la sua umanità e la sua competenza. Lo sport italiano gli deve grande affetto e riconoscenza”.