Si è svolta oggi a Caldas da Rainha, Portogallo, la staffetta mista del Campionato Europeo Youth A 2017. In gara, tra le 11 staffette, c’era anche quella azzurra composta da Elena Micheli e Giorgio Malan che, ha vinto l’oro con 1178 punti confermando l’Italia al vertice europeo della categoria (finora il bottino è di 3 ori, 1 argento e 1 bronzo). Grande gara quella dei due azzurri che, dopo il 5° posto nella scherma hanno vinto la prova di nuoto risalendo in zona podio per poi chiudere la rimonta nel laser run dove hanno chiuso davanti a tutti.
Per la cronaca, l’argento è stato vinto dalla staffetta russa con 1167 punti, il bronzo da quella ungherese con 1158 punti.
Domani si svolgeranno le staffette maschile (Capotombolo-Testarmata) e femminile (Mercuri-Rinaudo) che concluderanno la rassegna continentale.

La staffetta azzurra ha chiuso la scherma al 5° posto con 225 punti (23v-17s). Dopo la prova di nuoto, vinta in 1:55.03 (320 punti), l’Italia risale al 3° posto con 545 punti. Infine nel laser run Micheli-Malan hanno chiuso al primo posto in 11:07.57 (633 punti).