qualificazione femminile
qualificazione femminile

Si è svolta a Mosca la gara di qualificazione femminile dei Campionati del Mondo 2016. In gara c’erano 75 atlete a caccia dei 36 posti della finale di venerdì che assegnerà, oltre alle medaglie, anche tre pass per i Giochi olimpici di Rio de Janeiro 2016. Quattro le azzurre in gara: Claudia Cesarini, Camilla Lontano, Elena Micheli e Alice Sotero (già qualificata per l’Olimpiade). Sotero si è qualificata chiudendo al 7° posto con 1051 punti, Cesarini con il 10° posto con 1045 punti. Fuori dalla finale Micheli, 17^ con 1007 punti e Lontano, 20^ con 982 punti.

Oggi è il turno degli uomini impegnati nella gara di qualificazione alla finale di sabato. Quattro gli azzurri in gara: Riccardo De Luca (già qualificato per Rio 2016), Auro Franceschini, Pier Paolo Petroni e Fabio Poddighe.

Cronaca della gara

Gruppo  A. Sotero inizia la gara con il 12° posto conquistato nella prova di scherma, chiusa con 202 punti (11v-13s), poi risale al 4° posto grazie ad una buona prova di nuoto (2:10.43 – 309 punti), infine nel combined chiude in 12:40.01 (540 punti) rientrando nel gruppo delle qualificate.

Gruppo B. Cesarini parte con un ottino 4° posto nella scherma, chiusa con 234 punti (15v-9s), poi perde 7 posizioni dopo il nuoto (2:22.19 – 274 punti) e nel combined chiude in 12:43.00 (537 punti) chiudendo al 10° posto.

Gruppo C. Lontano inizia la gara con un ottimo 3° posto nel nuoto, chiuso in 2:13.78 (299 punti), poi nella scherma, chiusa con 178 punti (7v-16s), perde 15 posizioni e nel combined (13:10.00 – 510 punti) non riesce a rimontare. Micheli inizia con il 7° posto nella prova di nuoto, chiusa in 2:15.08 (295 punti), poi nella scherma conquista 202 punti (10v13s) e si attesta all’11° posto e nel combined (13:15.00 – 505 punti) perde quattro posizioni.