App
App

Controllo incrociato dei dati di patente e libretto, elaborazione in tempo reale e verifica immediata e automatica di eventuali violazioni con la redazione del verbale. Parte da Torino la rivoluzione digitale dei controlli stradali, a renderla possibile è l’app “Patente&Libretto”, sviluppata dalla Veicoli Srl, società che fa parte dell’incubatore del Politecnico del capoluogo piemontese. In prova da qualche giorno alla polizia locale cittadina, a fine mese la app sarà messa a disposizione di 300 mila agenti delle forze di polizia stradale, che potranno così consultare su cellulare o tablet un prontuario interattivo del codice della strada. Lo strumento – come sottolinea l’Ansa – è stato presentato in anteprima all’Aci di Torino e consente un riscontro immediato del controllo del documento di guida e di circolazione dei veicoli, in seguito al quale avviare ulteriori accertamenti su dati di maggior interesse ma di norma molto complessi.

Articolo precedenteLazio, è nato un nuovo movimento dei tifosi
Prossimo articoloPorsche Macan, evoluzione 4 cilindri turbo