È casa sua, con la calottina della Roma Vis Nova si è tolto le più belle soddisfazioni sportive e ora dopo una breve pausa ha deciso di rimettersi in gioco e di porsi al servizio della squadra dei leoni. Emanuele Ferraro, ragazzo splendido e bomber d’eccezione, ruggirà in serie A2, pronto a dare il proprio contributo alla causa. “Lo scorso anno non ho giocato per motivi personali – afferma -, è stato un periodo difficile, ma sono tornato per dare una grande mano alla mia seconda famiglia, voglio a breve tornare in forma e sudare per questa calottina. Mi è tornata una grande voglia dopo aver visto il Settebello in tv. Sono contento di tornare a far parte di un bel gruppo, che è affiatato e anche preparato tecnicamente. Mi fa effetto essere il più grande allo stesso tempo è un onore, voglio portare la mia esperienza alla squadra. Sono tornati giocatori importanti, la squadra è giovane, ma di grande talento, sono assolutamente convinto che ci divertimento e ci toglieremo belle soddisfazioni”. Attaccante, romano di 27 anni “Manu” è pronto a scaldare i motori e tuffarsi in questa nuova avventura.