“Come Lega esprimiamo la nostra solidarietà alle società di calcio di Ostia – Ostia Mare, Rodolfo Morandi e Conauto – in protesta perché ancora impossibilitati ad utilizzare – ancora inagibile – lo stadio di via Amenduni, struttura che, tra l’altro, sta subendo il restyling a spese della nuova proprietà dell’Ostia Mare. Ritardi, da quanto apprendiamo, dovuti ad una documentazione che Roma Capitale ancora non avrebbe ancora inviato ai diretti interessati. Spiace che a così a pochi giorni dal via dei campionati di Serie D ed Eccellenza e della Coppa di Promozione, sia ancora tutto fermo. È assurdo che l’Amministrazione capitolina sia distante dallo sport, dalle società calcistiche lidensi, e quindi dal territorio del Municipio X. Sollecitiamo il sindaco di Roma Gualtieri e la sua Giunta ad intervenire per risolvere velocemente lo stallo”. È quanto dichiara in una nota Monica Picca, capogruppo nel Municipio X e candidata per la Lega nel collegio Lazio 1 Camera dei Deputati per le elezioni politiche 2022.

Articolo precedenteGran Premio Gryfin di San Marino e della Riviera di Rimini, è il gran giorno
Prossimo articoloMisano World Circuit c’è il casco speciale