Sempre più al centro dell’attenzione l’attività di Mtb Santa Marinella con gli atleti che continuano a tenere alto il vessillo della società santamarinellese.

In Lombardia ha avuto luogo la Sei Ore di Cesate che si è disputata all’interno di una manifestazione denominata Sport in Festa con svariate attività sportive. Tra queste la mountain bike endurance con la vittoria della sei ore ad appannaggio di Stefano Martinelli tra i solitari, mentre Aldo Olivieri ha fatto altrettanto nella gara a coppie condividendo il successo con Karin Tosato. Una gara resa ancora più faticosa da un forte temporale che ha accompagnato le fasi pre-partenza con pozzanghere e fango sul tracciato.

Tra i migliori interpreti del campionato italiano gravel sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana Michele Feltre che ha conquistato il terzo gradino del podio tra i master 8 a Golferenzo in Lombardia.

Per il settore strada impegnato nella Granfondo dei Borghi a Castelnuovo di Farfa da registrare il il quinto posto tra i veterani 2 di Daniele Mancini e il sesto di Cristiano Mastropietro nella medesima categoria, oltre a Massimiliano Chiavacci impegnato a sua volta in Abruzzo a Fonte Cerreto di Assergi in occasione della Bike Marathon Gran Sasso chiudendo 16° tra i master 5 nel medio.

Grande soddisfazione è stata espressa dal presidente Stefano Carnesecchi per questi risultati che hanno il sapore di continuità, nonostante i tanti sacrifici del singolo atleta di gara in gara e in giro per la penisola.

Articolo precedenteVardanega, Toffoli e Crozzoli sorridono
Prossimo articoloArbitri viterbesi in crescita