Luce verde dal Gruppo Volkswagen, di cui Skoda fa parte dal 1995, per l’avvio del progetto industriale che prevede la costruzione di un nuovo suv compatto in India a partire dal 2020, primo modello di una gamma che la Casa boema svilupperà espressamente per quel mercato.

L’auto, che nel design e nell’architettura sarà fortemente ispirata alla concept Model X presentata lo scorso marzo al Salone di Ginevra, sarà realizzata sulla piattaforma MQB0, la stessa della Seat Arona e di molti altri modelli compatti del Gruppo, e utilizzerà lo stabilimento del Gruppo già esistente ad Aurangbad, nell’India occidentale, sviluppato espressamente per questo ambizioso programma di crescita in quel mercato.