La prima auto sportiva a trazione esclusivamente elettrica di Porsche, la Taycan, sta suscitando notevole attenzione a livello mondiale. La vettura non verrà presentata al pubblico fino a settembre e la sua linea definitiva non è ancora nota, eppure sono oltre 20.000 le persone che, in tutto il mondo, hanno manifestato un serio interesse ad acquistarne un esemplare, come confermato dalla Casa Automobilistica al Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra.
Tale è infatti il numero di persone che si sono già iscritte nell’elenco predisposto per i potenziali clienti, pagando un acconto di 2.500 euro (in Europa).

La Porsche Taycan debutterà in anteprima a settembre e il suo lancio sul mercato è previsto prima di fine anno. L’auto garantirà un’accelerazione da 0 a 100 km/h in tempi decisamente inferiori ai 3,5 secondi e un’autonomia di percorrenza di oltre 500 chilometri misurata secondo il ciclo di guida standardizzato NEDC. Sarà inoltre possibile ricaricare la batteria in soli quattro minuti per garantire un’autonomia di 100 chilometri (misurazioni effettuate secondo il ciclo NECD).

“L’enorme interesse nella Taycan ci indica che l’entusiasmo per la prima sportiva elettrica a marchio Porsche dimostrato dai nostri clienti e dagli appassionati è pari al nostro, e proprio per questo abbiamo aumentato la nostra capacità produttiva per questo modello,” ha confermato Detlev von Platen, membro del Consiglio di Amministrazione e Responsabile Vendite e Marketing di Porsche AG. “La Taycan sarà l’automobile più sportiva e tecnicamente più avanzata del segmento di appartenenza – una Porsche a tutti gli effetti”.