Via ai festeggiamenti in casa Funny Team, Enrico Zandonà mette in bacheca il Trofeo Veneto Trentino + all’ultima porta, quella affrontata Domenica scorsa allo Slalom Città di Bolca, e regala alla scuderia di Abano Terme un altro brillante successo, grazie al secondo posto assoluto firmato tra le birillate di casa propria.

Il pilota di Verona, alla guida della Wolf Thunder GB08, ha mancato il successo assoluto per poco più di un punto, firmando gara 2 ed andando a cogliere il successo nel gruppo E2SS e nella classe E2SS1150, centrando quello che era l’obiettivo dichiarato sin da inizio stagione.


“Siamo partiti con l’idea di fare meglio di quanto fatto” – racconta Zandonà – “ma abbiamo capito cosa non è andato e su cosa lavorare per il futuro. Non abbiamo portato a casa la vittoria assoluta ma abbiamo fatto nostro il Trofeo Veneto Trentino +, con una vettura diversa. L’auto si è comportata bene a Bolca, me la sentivo bene ma alcuni errori di guida e di scelta non ci hanno portato al successo. Ringrazio di cuore tutto il mio team, in primis mio padre che è sempre sul pezzo oltre che profondo conoscitore della disciplina. Grazie a Funny Team ed al suo presidente Flavio Zoccarato, alla mia famiglia ed all’amico e compaesano Grobberio.”


Ma la Domenica scaligera del sodalizio patavino ha portato in dote tante altre soddisfazioni, a partire dalla doppietta siglata da un Antonio Giantin che, reduce dal successo sui Colli Euganei, si è ripresentato quale migliore di classe S5, terzo di gruppo SS e tredicesimo assoluto.

Un piazzamento che, sulla carta, dovrebbe consegnare al pilota di Padova, alla guida della sua Opel Corsa curata da Sandro e Simone Broggio, la vittoria nel TVT+ della propria categoria.

L’aria di casa ha fatto bene anche a Franco Quintarelli che, tornato sul podio di classe, ha chiuso secondo tra le S3, al volante della sua Fiat 127, lottando contro noie di natura tecnica.

Fermo già sul giro di ricognizione, a causa del cedimento dell’asta del cambio, il pilota di Negrar ripartiva con grinta, facendo suo anche il quarto di gruppo SS ed il quattordicesimo assoluto.

Un piazzamento che dovrebbe consentirgli di chiudere comunque a podio nel TVT+ 2021.

Vittoria in solitaria, in classe N1400, per il veronese Jacopo Grobberio che si porta a casa il titolo di categoria nella serie, conducendo al traguardo la Peugeot 106 Rallye di gruppo N.

“Si chiude il Trofeo Veneto Trentino + 2021” – racconta Flavio Zoccarato (presidente Funny Team) – “e si scrive nell’albo d’oro il nome di un pilota di Funny Team. Complimenti quindi ad Enrico Zandonà per aver vinto l’assoluta, seppure non sia ancora del tutto ufficiale, in questa prestigiosa serie per lo slalom. Complimenti anche a Giantin e Grobberio che hanno portato a casa il successo nelle loro rispettive categorie. Peccato per Quintarelli, ha vissuto un’annata un po’ troppo sfortunata, altrimenti avremmo potuto goderci un bel poker. Il Città di Bolca ci ha regalato grosse soddisfazioni quest’anno e ci auguriamo che questo finale di stagione possa riservarci altre belle sorprese. Grazie di cuore a tutti i ragazzi del team che hanno sostenuto i nostri in gara, assecondandoli e permettendo loro di raggiungere traguardi così prestigiosi.”