Alberto Forato in trionfo a Matterley Basin (Ph. MXGP)
Alberto Forato in trionfo a Matterley Basin (Ph. MXGP)

Il primo appuntamento stagionale dell’Europeo EMX250 disputatosi a Matterley Basin (Gran Bretagna) ha riservato una grande soddisfazione al progetto Talenti Azzurri FMI. Alberto Forato, giovane pilota del Motocross supportato dalla Federazione Motociclistica Italiana, si è assicurato la vittoria nelle due manche in programma lasciando il Regno Unito da capo-classifica a punteggio pieno della serie continentale.

Portacolori del Team Maddii Racing, Alberto Forato ha monopolizzato la scena nel weekend in sella alla sua Husqvarna #303. Velocissimo nelle prove cronometrate, nelle due gare ha ben presto conquistato la prima posizione, mettendo a segno una perentoria doppietta di buon auspicio per il prosieguo della stagione. Sempre nell’EMX250 European Championship, a Matterley Basin ha dato prova del suo valore Giuseppe Tropepe, 6° in Gara 2 con il piazzamento finale dell’evento (15°) inficiato dalla sfortunata caduta registrata nei conclusivi giri della prima manche.
Per quanto concerne gli altri Talenti Azzurri FMI al via, Nicholas Lapucci ha concluso 19° (16° e 36° nelle due gare), Matteo Puccinelli 29° (32° e 26°), weekend in salita per Gianluca Facchetti (28° e 35°, classificato 37° nell’evento) al suo primo impegno in gara stagionale. Di un soffio non sono riusciti a qualificarsi per le due gare gli esordienti Lorenzo Corti e Kevin Cristino, mentre nel Mondiale MX2 Morgan Lesiardo ha concluso 28° in virtù di un 22° ed un 24° nelle due manche.

Trasferta oltremanica completamente da dimenticare invece per lo sfortunatissimo Emilio Scuteri, suo malgrado costretto ad un lungo stop in seguito alla frattura del femore destro rimediata sabato. Il giovane Talento Azzurro si è sottoposto nella medesima giornata ad un intervento chirurgico perfettamente riuscito, con l’auspicio di poter tornare quanto prima in sella nei prossimi mesi.

Nello stesso weekend, a Cremona diversi piloti coinvolti nel progetto Talenti Azzurri FMI hanno preso parte alla prima selettiva Zona Nord del Campionato Italiano MX Junior. Federico Tuani si è assicurato la vittoria con un 1° ed un 3° posto, mentre Andrea Roncoli (3° in Gara 1) ed il giovanissimo Daniel Gimm (holeshot nella seconda manche) si sono messi in mostra con performance da rimarcare.

Thomas Traversini, Direttore Tecnico Motocross FMI: “Applausi e complimenti ad Alberto Forato, autore di un weekend davvero da incorniciare a Matterley Basin. Come si suol dire, nelle due gare “ha fatto un altro sport”, ma questo per lui deve rappresentare un punto di partenza. Siamo soltanto al primo di otto round previsti dal calendario, pertanto deve restare concentrato e proseguire nel percorso di lavoro e allenamenti intrapreso finora. Buona prova anche da parte di Tropepe, sfortunato in Gara 1, così come di tutti gli altri Talenti Azzurri che si sono messi in mostra su una pista particolare, tutt’altro che favorevole ai sorpassi e alle rimonte. Un abbraccio da parte nostra ad Emilio Scuteri: speriamo di rivederlo presto in azione. In conclusione mi preme sottolineare la prova dei nostri Talenti Azzurri a Cremona, subito protagonisti in occasione della prima selettiva Zona Nord dell’Italiano Junior. Doveroso infine un plauso rivolto ad Andrea Corti, sul podio a Matterley Basin nell’Europeo EMX2T al culmine di un weekend davvero positivo per lui.”
Per l’Europeo EMX250 appuntamento il 6-7 aprile prossimi ad Arco di Trento, occasione per i Talenti Azzurri FMI di dar prova del loro valore in casa sul tracciato di Pietramurata.