L’Aspar Team – MTR scalda i motori per l’ultimo appuntamento della stagione, una stagione fast già giunta al termine con soli 4 round all’attivo. Sul circuito di Vallelunga, questo fine settimana, il team di Marco Tresoldi scenderà in pista per le ultime due gare del CIV #Premoto3 con Edoardo Bertola. In una stagione in cui il focus principale è stata la crescita piloti ed l’affrontare da debuttanti una nuova categoria, il team torna in pista con lo stesso obiettivo di educazione e supporto per il giovane talento italiano verso un futuro da professionista.

Con solo un paio di turni in archivio sul circuito romano, sarà importante per Bertola imparare bene la pista e trovare la complicità giusta con la sua #premoto3. La squadra è votata a chiudere positivamente la stagione con un altro weekend in ascesa da portare a casa. L’alfiere MTR ha tutte le carte in regola per giocarsi una posizione a traguardo con il gruppo degli inseguitori e della top 10, non resta solo che scendere in pista per confermare i risultati positivi conquistati ad Imola.

Le doppie manche all’Autodromo P.Taruffi di Vallelunga si svolgeranno sabato 17 alle ore 15:30 e domenica 18 alle ore 16:00. L’ultimo round del CIV andrà in onda sulle pagine ufficiali del CIV.tv, di Motosprint, di Eleven Sport, di MS MotorTV e di Sky Sport Motogp.

Michele Conti: Siamo pronti per affrontare questo ultimo doppio round di Vallelunga. Proveremo a lavorare con metodo per mettere in condizione Edoardo di trovarsi al meglio sulla sua moto. Vallelunga è una pista molto tecnica, ma ad Imola abbiamo visto che può competere nel gruppetto buono della top ten. Lavorare con dei ragazzi così giovani non è banale, soprattutto nella parte tecnica che non è sempre così scontato il confronto. Come ogni stagione puntiamo a dare il massimo sotto ogni aspetto. Siamo carichi per scendere in pista.

Edoardo Bertola: A Vallelunga si sono svolti pochi test, ma comunque anche in quei pochi turni siamo riusciti a trovare il feeling e fare dei buoni tempi. Questo weekend bisogna dare il massimo, essendo la finale di campionato, e sarebbe molto bello finire con un bel risultato. Sono molto motivato e non vedo l’ora di risalire in sella!