Tragico incidente questo pomeriggio all’Autodromo del Mugello durante la Coppa Italia di motociclismo. La vittima un uomo di cinquantanove anni, Stelvio Boaretto, impegnato nel Trofeo Italiano Amatori, categoria 1000 Avanzata. Il pilota veniva coinvolto, con altri partecipanti, in un incidente di gara nel quale riportava le lesioni più gravi.

 

Soccorso e rianimato in pista dallo staff medico del Mugello, il pilota è stato trasportato al Centro Medico del circuito dove, per l’aggravarsi delle condizioni, nonostante un nuovo intervento dei medici, è deceduto.
La FMI, il promotore del Trofeo, l’Autodromo del Mugello hanno, di concerto, deciso l’interruzione della manifestazione, in segno di rispetto per quanto accaduto.

 

Il Presidente FMI, Giovanni Copioli, tempestivamente avvertito, ha dichiarato: “In questo drammatico momento mi unisco alla famiglia con cordoglio e partecipazione. Una fatalità ci ha privato di un appassionato vero ed ha funestato un Trofeo dove proprio la passione è protagonista”.