Dopo un lungo e travagliato inverno, finalmente è il momento dell’azione per Leonardo Taccini ed il team Leopard Impala Junior Team al debutto all’Estoril, Portogallo.

Il peggio sembrerebbe essere alle spalle e la Federazione Spagnola sventola la bandiera verde per la partenza del FIM CEV 2020 che quest’anno vedrà il romano Leonardo Taccini tra i piloti rookie nei ranghi del Leopard Impala Junior Team.

Il programma di allenamento invernale è stato rovinato dale vicende sanitarie che hanno colpito l’Europa ed il mondo intero, ma il centauro romano è riuscito a mettere insieme alcune giornate di test in Spagna ed ha proseguito gli allenamenti con il suo mentore Michel Fabrizio.

Leonardo Taccini: “Quasi non ci speravo più, ma finalmente ci siamo! C’è tanta curiosità per questo nuovo mondo ed anche tanta voglia di far bene. Non sarà facile, ma sono convinto di poter dire la mia. Mi sono allenato tanto ed ho uno staff tecnico eccezionale che mi supporta, penso che le prerogative per una buona stagione ci siano tutte.”

Articolo precedenteMotori, Formula 1, Austria, Bottas in pole
Prossimo articoloCalcio, Liga, i pronostici