Talenti Azzurri FMI protagonisti dell'Italiano MiniGP 50cc: Luca Lunetta (58), Demis Mihaila (89), Alex Venturini (5) e Cristian Basso (18)
Talenti Azzurri FMI protagonisti dell'Italiano MiniGP 50cc: Luca Lunetta (58), Demis Mihaila (89), Alex Venturini (5) e Cristian Basso (18)

Il quarto appuntamento stagionale del CIV Junior andato in scena nel fine settimana del 21-22 luglio all’Autodromo dell’Umbria di Magione ha ribadito il potenziale dei (giovanissimi) Talenti Azzurri FMI della Velocità. Nel Campionato Italiano MiniGP 50cc, così come nelle classi 160 e 190 della OHVALE GP-0, i piloti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana hanno conquistato risultati di prestigio confermando appieno il loro valore tra prove e gara.

Nella MiniGP 50cc Luca Lunetta, in virtù di un quarto ed un primo posto, si è confermato capo-classifica di campionato, mettendosi in mostra nelle qualifiche con il nuovo record del tracciato umbro per quanto concerne la sua categoria. Weekend da incorniciare anche per gli esordienti di scuola Minimoto Demis Mihaila (vincitore di giornata con due secondi posti) ed Alex Venturini, quarto nella seconda manche e, soprattutto, vincitore di Gara 1 conquistando la personale prima affermazione in carriera nella MiniGP 50cc. Da elogiare anche la brillante prova di Cristian Basso, 7° e 3° nelle due gare, nella seconda sul podio a completare un “poker” targato Talenti Azzurri FMI ai primi quattro posti con, nell’ordine, Lunetta, Mihaila, lo stesso Basso e Venturini. Round 7-8 difficile invece per Flaviomassimo Piccolo, ottavo e settimo nelle due gare in programma.
La tappa di Magione ha inoltre riservato una nuova doppietta nella OHVALE GP-0 160 per Edoardo ‘Edos’ Liguori, mentre nella 190 Alessandro Zanca con un terzo e quinto posto si è confermato leader del campionato aspettando l’atto conclusivo della stagione in programma, il prossimo mese di settembre, a Vallelunga.

Roberto Sassone, Direttore Tecnico Velocità FMI: “Quello di Magione è stato un altro weekend ricco di soddisfazioni per i Talenti Azzurri FMI. Siamo veramente orgogliosi dei nostri ragazzi: la loro crescita è costante ed esponenziale gara dopo gara. Conquistano risultati importanti, girano molto forte ritoccando i precedenti record della pista, inoltre mettono in mostra una resistenza fisica notevole, segno che si allenano soventemente e non lasciano mai nulla al caso. Parlando del weekend di Magione, ella MiniGP 50cc con un quarto ed un primo posto Lunetta si è confermato leader del Campionato, ottenendo inoltre la pole position con un crono 7 decimi meglio rispetto al precedente primato della pista nonostante il gran caldo. In Gara 1, conclusasi in anticipo con l’esposizione della bandiera rossa, Venturini ha conquistato la vittoria a precedere Mihaila con Lunetta quarto, Basso settimo con Piccolo ottavo in un weekend per lui particolarmente difficile. In Gara 2 quattro Talenti Azzurri hanno monopolizzato le prime quattro posizioni con, nell’ordine, Lunetta, Mihaila, Basso e Venturini. Da segnalare anche la doppietta di Liguori nella OHVALE GP-0 160 mentre Zanca, con un terzo ed un quinto posto, conserva la leadership della 190. Prima del conclusivo appuntamento stagionale di Vallelunga e dell’Europeo di Franciacorta i Talenti Azzurri saranno ospiti a Misano nell’ELF CIV, con una serie di attività rivolte alla loro crescita e formazione agonistica organizzate dal Settore Tecnico FMI”.
Il conclusivo appuntamento del CIV Junior 2018 è in agenda all’Autodromo ‘Piero Taruffi’ di Vallelunga nel fine settimana dell’1-2 settembre, anticipato dal round unico dell’EMRRC (European Mini Road Racing Championship), l’Europeo Minimoto-MiniGP che si disputerà nuovamente a Franciacorta dal 2 al 5 agosto prossimi.