Alessio Paoli
Alessio Paoli

Alessio Paoli e il Moto Club Torre della Meloria dovranno aspettare l’ultima prova di settembre, a Tredozio, per conoscere il vincitore del Campionato Italiano Major di Enduro, ma intanto si godono la bellissima vittoria assoluta che il fuoriclasse fiorentino ha ottenuto lo scorso weekend a Ramazzano in Umbria.
In occasione della quarta prova del tricolore andata in scena domenica scorsa 24 giugno, nel territorio perugino, dove il Motoclub Ponte San Giovanni ha organizzato la manifestazione enduristica, Alessio Paoli ha preso gli applausi per la seconda esaltante vittoria consecutiva, Assoluta e in Top Class. La graduatoria provvisoria di campionato offre una situazioni di quasi parità, con il leader Bazzurri che gode di un solo punto di vantaggio su Paoli, lasciando all’ultima prova spostare l’ago della bilancia sul più meritevole di questo ambito titolo lungamente inseguito.

Ora il torneo tricolore concede la pausa estiva che servirà ad affinare le “armi” prima della sfida decisiva, e si ripresenterà il 23 settembre, a Tredozio (FC), per brindare ai campioni italiani 2018.

Ivano Zanatta, Team Manager: “Quest’anno Paoli e il Moto Club Torre della Meloria sono stati più volte nelle posizioni di vertice e nelle ultime due prove persino vittoriosi, e questo risultato fa ben sperare in vista dell’ultima decisiva prova che si consumerà a settembre nel territorio di Forlì-Cesena”. – Ivano Zanatta, il team manager del sodalizio labronico, è fiducioso – “Alessio Paoli è stato molto veloce nelle ultime gare e la sua preparazione è arrivata al top, ma ovviamente sappiamo molto bene che dobbiamo aspettare la gara per tirare le somme. Siamo molto soddisfatti e sopratutto fiduciosi per la prova decisiva di settembre, nessun proclama per quel che riguarda gli obiettivi, sono sempre molto prudente, e poi siamo consapevoli del fatto che il gruppo di testa dei piloti è forte, quindi, facendo i dovuti scongiuri, staremo a vedere”.