Cambio format al Campionato Italiano Velocità Junior per il quarto round a Magione. Ieri i piloti sono stati protagonisti nel primo turno di qualifiche che vede in pole provvisoria Giulio Pugliese, Riccardo Trolese, Pier Francesco Venturini e Flavio Piccolo rispettivamente in MiniGp, Ohvale 160, Ohvale 110 e Ohvale 190. Tra le altre griglie spiccano i nomi di Samuele Marino, Maurizio Castelli, Riccardo BAttistoni ,Walter Laudati leader nelle classi Monster cup/SS300, Trofeo Octo Bridgestone cup, Trofeo Italia 600 e Trofeo Italia 1000.

La giornata di ieri è stata caratterizzata non solo dalle attività in pista ma anche da due importanti seminari. Il primo tenuto dal preparatore atletico Marco di Marcello con focus su alimentazione e preparazione atletica. Il secondo con il nobile scopo di indirizzare i giovani piloti sui rapporti con i tecnici, come impostare il lavoro in box e come approcciare il weekend di gara è stato tenuto dal tecnico Cristian Gabarrini. Sono stati numerosissimi i partecipanti ad entrambi gli eventi.