Lo stadio Paolo Rosi
Lo stadio Paolo Rosi

Dopo oltre una quindicina di edizioni in viale Tor di Quinto, quella che viene definita la palestra “open air” più grande della Capitale cambia sede e per il 2017 si trasferisce all’Acqua Acetosa, esattamente nello stadio Paolo Rosi in via dei Campi Sportivi.

Amata dagli sportivi romani e un po’ meno dai residenti di quel lato di Collina Fleming che si affaccia sull’area di viale Tor di Quinto 55 e che si lamentavano tutte le estati di non poter chiudere occhio fin verso le due del mattino, la kermesse sportiva aprirà i battenti il prossimo 7 giugno per chiuderli il 10 settembre.

Per il piacere di chi resta nella capitale durante l’estate anche quest’anno, nello stadio Paolo Rosi, a Mondofitness ci sarà un villaggio sportivo interamente dedicato al fitness ed al benessere con un’enorme palestra a cielo aperto – oltre 30mila mq suddivisi tra vari settori – nonchè centri estivi convenzionati, fitness market permanente e 2 aree ristoro.

Da quanto abbiamo appreso, il trasferimento è dovuto alla mancata autorizzazione da parte del Campidoglio ad occupare ancora l’area del 55 di viale Tor di Quinto.

Forte anche di una sentenza del Tar Lazio che ha riconosciuto “la sussistenza sull’area di un vincolo paesaggistico” il Dipartimento capitolino alla Tutela Ambientale ha negato l’autorizzazione provvedendo a riacquisire il terreno che sarà restituito – ma i tempi non sono ancora noti – alla destinazione originaria di parco pubblico.