Sarà un sabato all’insegna della Noble Art quello che si vivrà sabato 24 sul ring di Mondofitness all’interno dello Stadio Paolo Rosi di Roma. A partire dalle 16 e fino alle 24 è in programma la manifestazione la “Cintura d’Italia”, Torneo ad eliminazione diretta che coinvolgerà centinaia di atleti, a partire dai ragazzi dei settori Giovanili e Amatoriali per arrivare alla boxe olimpica, con i pugili che lavorano sotto l’egida della Federazione Pugilistica Italiana.
Alle 16 inizieranno i ragazzi dai 10 anni ai 13 anni, che si affronteranno in uno sparring condizionato e controllato. Gli incontri si svolgeranno sulla distanza di due round della durata di un minuto.
Dalle 18 saranno protagonisti gli amatori della Boxe Competition, categoria senza limiti di età che va dai 14 anni ai 65 anni. Saranno oltre 40 i pugili difenderanno i colori dei rispettivi club in match con contatto controllato. Gli incontri si disputano sulla distanza di due round da 1’30”.
Dalle 20.00 sul ring saliranno gli atleti più forti per un torneo ad eliminazione diretta assegnerà al vincitore l’ambito titolo “Cintura d’Italia”. Prevista una grande affluenza di pubblico.